BAU 2017

BAU 2017

BAU continua a realizzare nuovi record, riaffermando il suo ruolo di motore dell’innovazione e del settore delle costruzioni.

Per la prima volta al BAU, su 250.000 visitatori presenti, 80.000 sono giunti dall’estero e con 2120 aziende da 45 paesi, il salone ha registrato un nuovo record anche sul fronte degli espositori. Anche il ruolo di “Fiera per architetti” è stato consolidato con 65.000 operatori di studi di architettura e progettazione.
In cima alla classifica dei visitatori di BAU si sono piazzate anche in questa edizione i “vicini di casa” Austria (11.520 visitatori), Svizzera (5.243) e Italia (5.013). La crescente rilevanza di BAU anche al di fuori dell’Europa è dimostrata dall’elenco dei paesi che hanno registrato i maggiori tassi di crescita, come Corea del sud (1.301 visitatori/+42%), Stati Uniti (792 visitatori/+40%) e India (803/+59%).

Fiere